DOOM: The Dark Ages uscirà anche su PS5: Phil Spencer spiega i motivi di questa scelta



DOOM: The Dark Ages uscirà anche su PS5: il nuovo capitolo della celebre serie sparatutto sviluppato da id Software non sarà un’esclusiva Xbox e Phil Spencer ha spiegato ai microfoni di IGN i motivi dietro questa scelta.

“DOOM è senz’altro uno di quei franchise che vantano una storia su tante piattaforme differenti”, ha detto Spencer nel rispondere alle domande della testata americana. “Si tratta di una serie che credo chiunque meriti di poter giocare.”

“Durante un incontro con Marty (Stratton, studio director di id Software, NdR), un paio di anni fa, gli ho chiesto cosa intendesse fare e mi ha risposto che avrebbe voluto portare The Dark Ages su tutte le piattaforme. Semplice.”

Uno spettacolare prequel

Presentato ieri con un primo trailer, DOOM: The Dark Ages si pone come un prequel, dal punto di vista narrativo, rispetto agli ultimi due capitoli della saga: l’ambientazione è quella di un medioevo oscuro e violento, invaso dai demoni che vogliono far sprofondare il mondo all’inferno.

Lo stesso DOOM Slayer nel gioco appare diverso, equipaggiato con armi inedite come ad esempio lo scudo che diventa una sorta di sega circolare per fare letteralmente a pezzi i tanti nemici che troveremo lungo il cammino.

L’annuncio avvenuto durante l’Xbox Games Showcase, ad ogni modo, non è stata una completa sorpresa se consideriamo che DOOM: The Dark Ages è stato svelato da un noto insider a maggio, e anche stavolta il leak si è rivelato attendibile.

Il gioco sarà dunque multipiattaforma e farà il proprio debutto nel corso del 2025, come molti dei titoli presentati nell’evento di ieri.





Fonte: https://multiplayer.it/notizie/doom-the-dark-ages-uscira-anche-su-ps5-phil-spencer-spiega-motivi-di-questa-scelta.html

Back to top button