È tempo di Niballo: grande attesa per la 67esima Giostra del Niballo Palio di Faenza


È tutto pronto per la 67esima edizione del Niballo Palio di Faenza che si disputerà domenica 23 giugno allo Stadio Bruno Neri.

Il programma della giornata prevede alle 16.00 il ritrovo in Piazza del Popolo del Corteo storico composto dai figuranti del Gruppo Municipale e dei cinque Rioni faentini. Alle 16.30 il Corteo si muoverà poi percorrendo Corso Mazzini fino a raggiungere il campo di gara, lo Stadio B. Neri. I cavalieri a scendere in campo saranno Marco Diafaldi per il Rione Verde, Luca Innocenzi per il Borgo Durbecco, Matteo Rivola per il Rione Rosso, Matteo Tabanelli per il Rione Nero, e Gertian Cela per il Rione Giallo. Il Corteo storico farà successivamente il suo ingresso allo Stadio intorno alle 18.00 aperto dal Gruppo Municipale e seguito dai figuranti dei cinque Rioni ordinati secondo il piazzamento del Palio del 2023.

Prima dell’avvio della Giostra verranno consegnati i premi alla miglior Dama, alla miglior Comparsa rionale e al miglior Araldo. In caso di maltempo il Palio sarà rinviato sabato 29 giugno con partenza dalla Piazza del Popolo alle 17.30.

Prevendite dei Biglietti e App segnapunti

I biglietti sono acquistabili online sul sito www.vivaticket.com e nei loro punti vendita autorizzati e alla biglietteria dello Stadio in queste date e orari: sabato 22 giugno dalle 17.30 alle 19.30 e domenica 23 giugno dalle 10.00 alle 12.00 e nel pomeriggio a partire dalle 15.00.

Per seguire l’andamento della Giostra è possibile scaricare gratuitamente l’App Niballo Palio di Faenza dagli store online: un modo facile e veloce per restare sempre aggiornati e scoprire i tempi delle tornate in tempo reale. Scaricata l’ultima versione aggiornata, dal menu Impostazioni sarà possibile scegliere se attivare la versione “LIVE” attraverso cui appariranno in automatico scudi e tempi o se scegliere la modalità standard e appuntare direttamente gli scudi.

Lo strumento digitale rappresenta l’alternativa alle schede tornate cartacee – che a partire da quest’anno non saranno disponibili – per rendere le Manifestazioni del Niballo ancora più sostenibili, offrendo all’utente anche la possibilità di consultare gli Albi d’oro delle edizioni passate di Palio e Bigorda, il programma 2024, le settimane nei Rioni e tante altre funzionalità. Uno strumento per avere tutte le informazioni sul mese del Niballo a portata di click.

Diretta Streaming, diretta TV e repliche
La Giostra verrà trasmessa a partire dalle ore 18.00 in diretta streaming e sarà visibile sui canali ufficiali del Niballo (YouTube, FB, Instagram e sul sito www.paliodifaenza.it) e sul canale FB di FaenzaWebTv. Inoltre la Giostra sarà trasmessa in diretta TV su TeleRomagna (canale 14). La replica TV andrà in onda il 28 giugno alle ore 21.00 sempre sul canale 14 di TeleRomagna, dove domenica 30 giugno andrà in onda anche il Processo al Palio alle ore 22.30. E’ inoltre sempre possibile rivedere tutte le competizioni (Giostre e Gare delle bandiere) sul canale Youtube ufficiale del Niballo Palio di Faenza.

Curiosità sull’edizione 2024

Quest’anno il Niballo Palio di Faenza vedrà la presenza di ospiti internazionali tra cui una delegazione di 30 tedeschi della città gemellata di Schwäbisch Gmünd che include il Sindaco Baron, consiglieri comunali e membri dell’Associazione Staufersaga.
In particolare, questi ultimi, sfileranno nel Corteo storico preceduti dal Gruppo Municipale indossando costumi ispirati alla “Staufersaga” che riprendono le gesta del periodo storico di Federico Barbarossa del XII secolo. Seduti tra il pubblico ci saranno anche 46 cittadini e rappresentanti dell’Amministrazione comunale della città gemellata austriaca di Gmunden. Sarà presente la signora austriaca Rita Maria Holzheu di Neuberg a/d. Mürz che il giorno 7 gennaio 2024 ha ritrovato nei pressi della propria casa uno dei palloncini liberati durante la Nott de Bisò dello scorso 5 gennaio 2024 e sarà pertanto, come preannunciato nei cartoncini ogni anno appesi ai palloni che vengono liberati quella notte, ospite del Comune di Faenza alla Giostra con la figlia Barbara e la sua famiglia, emozionati e grati per questa fortunata opportunità di poter assistere alla nostra rievocazione storica.

Modifiche alla viabilità

Si segnalano, infine, le modifiche alla viabilità previste in città per la giornata del 23 giugno per consentire il passaggio del Corteo Storico: dalle ore 7.00 alle ore 24.00 divieto di transito e divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli nella parte di Piazzale Pancrazi compreso tra via Medaglie d’Oro e il civico 1/A nelle 4 file di box di sosta lato Ravenna, nella corsia che le separa, nella corsia adiacente alla recinzione della Stadio Bruno Neri, nei primi 50 metri lato Ravenna della corsia di accesso da via Oberdan.

 Dalle ore 13.00 alle ore 24.00 divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli in:

Piazza del Popolo;
Piazza della Libertà;
corso Mazzini;
via Medaglie d’Oro nel tratto compreso tra l’intersezione con corso Mazzini e il civico 9;
via Marozza: sul lato Ravenna della carreggiata principale, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Medaglie d’Oro e il civico 43; dal civico 43 per metri 30 in entrambe le direzioni rispetto l’accesso carrabile al parco Bucci su tutti i lati delle  carreggiate;

Dalle ore 15.00 alle ore 24.00 divieto di transito sulla carreggiata per tutti i veicoli e per i pedoni per il tempo necessario al trasferimento della sfilata del Corteo Storico e, comunque, sino a cessate esigenze in: Piazza del Popolo, Piazza della Libertà, corso Mazzini, via Pistocchi, via Severoli, via Oberdan, via Medaglie d’Oro, via Marozza nel tratto compreso tra l’intersezione con via Medaglie d’Oro e l’intersezione con via Morri, corso Europa, Piazza Lanzoni, ponte delle Grazie, corso Saffi, via Bondiolo nella corsia lato Bologna del parcheggio e nel tratto che collega questa alla via Sant’Agostino, via Sant’Agostino, corso Matteotti, via della Croce, Piazza San Francesco, Corso Garibaldi, via San Bernardo, via Campidori, via Naviglio, via Nuova, viale Baccarini nel tratto compreso tra l’intersezione con via Nuova e l’intersezione con via Campidori, corso Baccarini, via XX Settembre, via Manara, via Cavour, viale Stradone nel tratto compreso tra l’intersezione con via Cavour e piazza Fratti, Piazza Fratti. Durante la sfilata lungo corso Mazzini e comunque sino a cessate esigenze in via Morini, istituzione del doppio senso di circolazione e dare la precedenza in corrispondenza dell’intersezione con viale Stradone.





Fonte: https://www.ravennanotizie.it/cultura-spettacolo/2024/06/20/e-tempo-di-niballo-grande-attesa-per-la-67esima-giostra-del-niballo-palio-di-faenza/

Back to top button